Categorized | Misteri, Profezie

Veggente predice disastro aereo, compagnia modifica volo

Print Friendly

Non tutti credono alle profezie, ma quando si tratta di un presagio di un incidente aereo, con tanto di numero di volo e luogo dello schianto, e’ meglio non sfidare la sorte. Deve essere stato questo pensiero a spingere la compagnia brasiliana Tam a cambiare il codice del volo ‘JJ3720′, in programma mercoledi’ 26 novembre 2014 da San Paolo a Brasilia.

tam

Alla compagnia e’ arrivata la segnalazione del veggente Jucelino Nobrega da Luz, noto nel Paese tra l’altro, per aver previsto la morte della principessa Diana e di Ayrton Senna. Questa volta Nobrega da Luz ha avvertito la Tam che quell’aereo avrebbe avuto seri problemi ai motori e che si sarebbe schiantato poco dopo il decollo contro un edificio dell’avenida Paulista, la principale arteria stradale di San Paolo.

La Tam sembra aver preso sul serio la questione tanto da decidere di modificare il numero del volo poichè come dichiarato dalla compagnia ‘ la sicurezza dei viaggiatori e’ la priorita’ della compagnia,negando al contempo che il cambio stesso sia correlato a questa informazione ricevuta dal veggente.

Voo-TAM-size-598

PRECEDENTI SCIOCCANTI

Jucelino Nobrega da Luz ha recentemente previsto un terremoto in Giappone nel novembre di quest’anno, secondo l’elenco delle previsioni pubblicate sul suo sito ufficiale. Questa previsione è stata monitorata periodicamente al fine di garantire che non venissero apportate modifiche sul sito dove la stessa era stata trascritta. Il terremoto in questione, di magnitudo 6,8, ha realmente avuto luogo Sabato 22 novembre, nella città di Nagano, in Giappone , provocando il crollo di decine di case.

jucelino

Un altro presagio del veggente riguardava un sanguinoso attacco in Iraq, nei pressi di Baghdad. Secondo il sensitivo, si sarebbe trattato di un attacco dal quale sarebbero scaturiti decine di morti nella regione. Puntualmente anche questa previsione si è rivelata esatta.Sempre sabato 22 novembre, i militanti dello stato islamico hanno ucciso 25 membri di una tribù sunnita durante l’attacco a un capoluogo di provincia ad ovest di Baghdad. Sebbene tali attacchi non siano una novità nel paese, questo caso richiama l’attenzione perché non vi sono spesso attacchi del genere, vicino la capitale irachena.

Le previsioni di Jucelino Nobrega da Luz avevano avuto risalto sui media, quando il candidato presidenziale Brasiliano Eduardo Campos perse la vita in un incidente aereo causato da un sabotaggio,come da lui indicato, il 14 agosto 2014. Da Luz dice sul suo sito web che, tutte le sue premonizioni, sono state formalmente registrate davanti ad un notaio.

L’ULTIMO PRESAGIO

Jucelino Nobrega1

 

Adesso il veggente , sembra essere tornato alla ribalta dei media con questo nuovo oscuro presagio. Nonostante i successi, l’elenco stilato dallo stesso contiene altre 33 previsioni per il mese di novembre, le quali per il momento, non si sono ancora concretizzate.Speriamo che anche quest’ultima resti incompiuta e che la compagnia aerea TAM modificando il numero di volo possa aver esorcizzato la cabala nefasta di questo evento futuro (già designato?).Non resta che attendere incrociando le dita.

Articolo a cura di evidenzaliena

1,727 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Unisciti alla nostra Community!

Count per Day

  • 1281072Totale letture:
  • 455Letture odierne:
  • 387Letture di ieri:
  • 3647Letture scorsa settimana:
  • 10553Letture scorso mese:
  • 728125Totale visitatori:
  • 146Oggi:
  • 271Ieri:
  • 2122La scorsa settimana:
  • 6701Visitatori per mese:
  • 282Visitatori per giorno:
  • 1Utenti attualmente in linea:

Newsletter

Inserisci la tua mail e ricevi tutti gli aggiornamenti!Compilando questo form autorizzi soggetti terzi, al trattamento dei tuoi dati personali e al loro utilizzo nel rispetto della legge sulla privacy in vigore.

Segnala il tuo Avvistamento!

Donation

Sostieni l'opera di divulgazione di Evidenzaliena! Grazie!

Privacy & Policy

Privacy Policy