Paraguay: vigili del fuoco trovano il corpo di una strana creatura in un fiume

chupacabra
Print Friendly

Misteriosi animali stanno spuntando in tutto il pianeta, non solo in remote foreste o acque tropicali dove non vi è nessun segno di civiltà. Essi appaiono in luoghi improbabili come negli Stati Uniti, in Europa o in Sud America. In alcuni villaggi rurali del Cile ci sono stati anche avvistamenti di strane creature, alcune delle quali corrispondono alla descrizione del temuto Chupacabra.

Un esempio è il caso del mostro di Glyndon che ha fece notizia nel luglio 2004. Una creatura canina dall’aspetto strano è stata avvistata da molti residenti vicino a Glyndon, Maryland.C’era anche un testimone che è riuscito a fotografare l’animale nel suo cortile. Gli esperti non riuscivano a identificarlo, ma molte persone hanno detto che sembrava un incrocio tra un cane e una iena. In Cile, ci sono stati anche diversi casi di rapporti relativi a creature simili a dinosauri.

La lista è infinita, in tutto il mondo, ci sono creature che nessuno è in grado di identificare e che con il passare del tempo sono dimenticati e solo una parte dei siti di informazione alternativa come il nostro ne tengono traccia. Ma la realtà è un’altra, le strane creature potrebbero essere testimonianze di eventuali mutazioni genetiche o esseri che sono rimasti nascosti da tempo all’occhio umano. Queste ipotesi potrebbero riguardare il caso di una strana creatura recentemente scoperta in Paraguay.

È il chupacabra l’essere rinvenuto in Paraguay?

Il corpo di una creatura misteriosa in avanzato stato di decomposizione è stato scoperto da un gruppo di vigili del fuoco al largo della costa del Carmen del Paraná, Paraguay.

chupacabra

Vigili del fuoco volontari hanno assistito alla scena di quello che pareva come un corpo estraneo che galleggiava in acqua. Secondo la versione on-line del giornale dparaguay.com, la scoperta ha sbalordito migliaia di persone sui social network, soprattutto per i suoi “caratteri” familiari. Il “mostro” infatti, ha lunghe dita, una coda e mostra una certa somiglianza agli esseri umani.

chupacabra2

Da parte sua, il medico legale Paolo Lemir ha spiegato che: “a prima vista sembrava una scimmia in avanzato degrado, ma abbiamo dovuto aspettare per effettuare un’analisi antropologica”.

“A prima vista potrebbe essere una scimmia, che sarebbe di tipo ominide, discendente di noi esseri umani, in avanzato stato di decomposizione”, ha detto il dottor Lemir su adparaguay.com.”

Dopo la pubblicazione delle immagini mozzafiato, centinaia di utenti nei social network hanno assicurato che si trattasse del mitico “chupacabra”. Come più volte accennato, il chupacabra è una creatura che abita presumibilmente alcune parti d’America. E anche stato avvistato in molte altre parti del mondo, anche se è particolarmente associato a Porto Rico (dove è stato avvistato la prima volta), il Messico e gli Stati Uniti, soprattutto nelle comunità latino-americane di quest’ultimi. Il nome deriva dalla sua abitudine di attaccare e bere il sangue del bestiame e a seconda di dove compare la sua descrizione fisica varia.

Storicamente gli avvistamenti di questa creatura enigmatica cominciarono a Puerto Rico nei primi anni 1990, da allora sono comparsi numerosi rapporti che parlavano di creature simili. Anche se alcuni sostengono che il chupacabras può essere una vera e propria creatura, gli scettici e gli esperti sostengono che il chupacabra è una creatura leggendaria o addirittura una leggenda metropolitana.

chupacabra1

Nel caso occorso in Paraguay, tutti si chiedono di che cosa si tratti e se realmente il governo prenderà posizione dicendo la verità su quanto scoperto..

Articolo a cura di evidenzaliena

5,681 Visite totali, 9 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*